UN IMPONENTE MURALES SUI TEMI DELLA MIGRAZIONE, DEL VIAGGIO, DEL PASSAGGIO

La condizione umana di Gaia

centrocamon.it-wall-in-art

Un’ulteriore riprova della particolare apertura e disponibilità all’innovazione della comunità di Monno è venuta dalla adesione, nel 2016, al progetto promosso dal Distretto Culturale della Valle Camonica che ha portato a Monno la presenza per circa 10 giorni dello street artist americano Gaia che ha realizzato sul muro di entrata del paese, nella direzione del Passo del Mortirolo, un soggetto artistico site specific, un imponente murales sui temi della migrazione, del viaggio, del passaggio, titolandolo “La condizione umana”.

La realizzazione dell’opera ha coinvolto tutta la comunità di Monno che ha festeggiato l’artista al termine dell’opera con una grande festa in suo onore. Ai piedi del murales si tengono oggi, periodicamente, concerti e manifestazioni.

scopri di più su wall in art