APERTO_ART ON THE BORDER

Aperto_ a Monno

Scopri di più su aperto_art on the border

aperto_art on the border è una manifestazione di arte contemporanea che si svolge in Valle Camonica, un progetto pluriennale di arte pubblica che assume come riferimento fondamentale le comunità, l’ambiente e la storia, attivando esperienze artistiche capaci di radicarsi nell’ambiente e di stabilire un colloquio dialettico con i luoghi e la storia. Aperto_ istituisce luoghi d’incontro tra le radici del territorio e la cultura contemporanea.

Gli artisti che hanno operato a Monno sono: Stefano Boccalini, Umberto Cavenago, Claudia Losi, Margherita Moscardini, Alessandro Nassiri Tabibzadeh, Angelo Sarleti, Wurmkos e Maria Zanchi, Paola Di Bello, Patrizia Raso e Mirko Smerdel.

Le loro operazioni artistiche, di tipo installativo e corredate da workshop rivolti a residenti e non, hanno coinvolto numerosi gruppi di persone sino ad interessare tutto il paese di Monno, mobilitando energie sopite e riscoprendo antichi saperi artigianali per recuperarne manualità e senso.

Gli artisti, da attori culturali e sociali, hanno saputo innescare dinamiche relazionali che, se opportunamente valorizzate e consolidate, potranno rendere questo luogo un piccolo borgo di eccellenza per la pratica di saperi territoriali e per attività laboratoriali correlate all’artigianato dei tessuti, del legno e della ruralità.